Rai Italia

I programmi di Rai Italia

Milano - Sanremo

E' la classica di primavera per eccellenza, la prima grande gara di un giorno che apre la stagione ciclistica. La prima edizione della Milano-Sanremo si corse nel 1907, ed è da allora che fa parte della cultura popolare italiana, legata indissolubilmente alla vita stessa del paese. Alcune edizioni sono rimaste nella memoria collettiva, come quella del 1946, quando il radiocronista della RAI, Nicolò Carosio, pronunciò la frase: "Primo, Fausto Coppi. In attesa del secondo classificato, trasmettiamo musica da ballo". Passarono 14 minuti, infatti, tra l'arrivo del Campionissimo e il resto del gruppo. Oppure quella del 1976, l'anno della settima vittoria di Eddy Merckx, record tuttora inavvicinabile.

O, ancora, quella del 2006, quando si impose l'ultimo italiano a trionfare in via Roma, Filippo Pozzato.

Il percorso è lo stesso, da oltre 100 anni, ed è quello che collega Milano alla Riviera di Ponente, attraverso Pavia: 291 chilometri, con il Passo del Turchino a metà gara, e i Capi nel finale: Mele, Cervo, Berta, La Cipressa e il Poggio.

Anche quest'anno la RAI sarà in prima fila a raccontare l'evento, con la telecronaca di Francesco Pancani e Silvio Martinello, lo studio presidiato da Alessandra De Stefano, le interviste in corsa di Andrea De Luca: chi succederà al francese Arnaud Demare nell'albo d'oro della Classicissima?

IN ONDA

ARCHIVIO

Tutti i programmi di Rai Italia