Rai Italia

Il medio Po

  • Durata:00:52:36
  • Andato in onda:05/01/2017
  • Visualizzazioni:

In questa puntata il percorso lungo il Po avviene in risalita. Si inizia infatti in provincia di Reggio Emilia, a Guastalla, dove un medico endocrinologo, Emilio Maestri sta cercando di curare l'habitat delle golene. Da lì inizia una sorprendente la carrellata di incontri. Lo scrittore modenese Ugo Cornia. Gianni Torelli, un mago assoluto del restauro di auto e moto d'epoca di rilievo internazionale. L’architetto Gloria Negri, che racconta uno spaccato della vita ai tempi del Po balneabile. Il capitano Giuliano Landini, oggi comandante della motonave Stradivari. un battello che con i suoi 62 metri è la nave fluviale più grande d'Italia. Ma Landini è stato anche un grandissimo capmpione di motonautica, avendo conquistato diversi titoli mondiali, europei e tantissimi titoli italiani. L'ingegner Galvani dell'AIPO ci spiega quali siano le caratteristiche che fanno del Po un fiume singolare nel panorama dei grandi fiumi europei. L'avvocato Alfredo Gianolio ci racconta dell'artista irregolare Pietro Ghizzardi: un contadino pittore, scrittore pluripremiato. Tornati in riva al fiume, incontriamo Alberto Manotti, che ha costruito un'immensa struttura recuperando dal Po qualcosa come 25 mila tronchi d'albero. Dopo di lui Vitaliano Daolio, guida fluviale e pescatore, che sfata il mito del pesce siluro come origine di tutti i guai del Po. La puntata si conclude a Cremona, perché poco lontano dal fiume, nella città dove è nata la motonave Stradivari, sono conservati gli straordinari violini sia di Antonio Stradivari che degli altri grandi liutai italiani del '600.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati